Maria Teresa Martin - Alcolore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le tue poesie
Le poesie di MARIA TERESA MARTIN
MATTINO

Conosci il cinguettio
degli uccellini
ai primi vagiti dell’aurora
quando la terra
apre gli occhi a poco a poco
sbadiglia appena e
apre le braccia
per accogliere il giorno che verrà?

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
 GLI OCCHI PURI

I blu, i turchesi, i verdi cristallini
non si lasciano fotografare
penetrano dolcemente solo
dentro ad occhi puri
senza brama,
senza desiderio di possesso
che d'un tratto
sanno contemplare.

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
BOLLE

Pulviscolo di luce
in volo
tra altre bolle
iridescenti
sulla neve bianca.
Bolle
dai flebili confini.
Bolle felici!

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
MATTINO ESTIVO

Piccole gocciole sulla strada
un airone lentamente plana
nella luce assorta del mattino estivo.

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
PIANO

Piano, socchiudo gli occhi
entro senza cammino
senza spostare neppure l'aria
nel silenzio antico
che fu d'ognuno
fiore d'ibisco aperto al sole.

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
Leggéri

léggere in noi
come farfalle sussurrare
dentro l'amore
guardarsi dentro occhi
senza più colore
precipitare
dentro l'abisso
insieme
leggéri

di: Maria Teresa Martin

____________________________________________________________________________________________
 
Torna ai contenuti | Torna al menu