Jan Theuninck - Alcolore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le tue poesie
Le poesie di JAN THEUNINCK
"Stalag Zehn B"

Il feldwebel era promosso generale
il dottore dell’accampamento , professore
e noi gli ebrei - è banale
noi siamo rimasti ebrei - nessun errore

di: Jan Theuninck

____________________________________________________________________________________________
"SHOA"

Ebreo errante, ebreo maledetto,
e nesuna parola su loro è proibita
sospetto di crimini e tradimento
sono stati messi in prigione

sono stati torturati e assassinati
in nome di un'idea insana
ed ora, più che mai
chi è il seguente, prego ?

di: Jan Theuninck

____________________________________________________________________________________________

" IPRITE "

Tardi la sera
una nebbia
riempie la valle
senza sapere
soffoca
come una forza scura
sui campi
i nostri cadaveri
e sotto l'erba
una terra bruna

di: Jan Theuninck

____________________________________________________________________________________________
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu