Dario Ciccalè - Alcolore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le tue poesie
Poesie di DARIO CICCALE'
ALLA PATRIA

D'ispidi ceffi
in cor ripieni,
d'astute brame e denari
s'è rimpinzita la tua soglia:
D'artigli accuminati
hanno le mani,
volti d'avvoltoi,
stampati in mille modi:
Non più gloria,
non più arte,
non più amore.

di: Dario Ciccalè

____________________________________________________________________________________________
 VADO..CAMMINANDO

E' sera...vado
camminando per via
buia come la notte
buia come l'inferno
dove nessuno va
dove tutto è eterno.
Vado...camminando...
Solo...come un 'ombra.
Dondolando qua e la
in una strada senza porte
dove nessuno c'è...
dove ognun si sente forte.
Vado..camminando..sempre
sperando di trovar l'uscita
passeggiando senza fretta
sperando di trovar la vita.

di: Dario Ciccalè

____________________________________________________________________________________________
LA GLORIA

Di gloria voi parlate,
di gloria voi gioite,
di gloria voi vivete!!!
Quale gloria!?
...Voi non sapete.

di: Dario Ciccalè

____________________________________________________________________________________________
IN COLLEGIO

Vissi...vissi...vissi
vissi senza età.

di: Dario Ciccalè

____________________________________________________________________________________________
 
Torna ai contenuti | Torna al menu